top of page
  • Nicolò Caddeo

Tecnologie connessione internet

Aggiornamento: 18 set 2023



Esistono diverse tecnologie per una connessione internet, queste possono variare da collegate con rame, collegate con fibra e anche senza fili. Possono anche essere collegate direttamente senza intermediari dal tuo ISP.


Tecnologie cablate

Le tecnologie collegate via cavo sono ADSL(Asymmetric Digital Subscriber Line), FTTC(Fiber To The Cabinet) e FTTH(Fiber To The Home). La differenza tra queste è la differenza di cavo con il quale portano le informazioni, i costi e i servizi aggiuntivi che il provider internet offre.

ADSL, FTTC e FTTH usano cavi del telefono, cavi in rame, fibra di vetro e una somma di questi.

Queste tecnologie sono le più comuni per internet a casa dato dal minor prezzo, al contrario di altre tecnologie, che può partire dai 25€ per 200Mb con il rame e 1Gb con la fibra, e arrivare sugli 80€ se si aggiungono ulteriori servizi offerti necessari ad un uso aziendale.

Queste tecnologie vengono usate anche da aziende, usando dei contratti più specifici di quelli offerti a privati, come l'IP statici o la BMG (Banda Minima Garantita) o una maggiore velocità nel risolvere guasti della linea.


Tecnologie wireless

Le tecnologie di reti senza fili sono FWA(Fixed Wireless Access) basate su 4G e 5G, vengono usate in posti dove non arriva una connessione cablata, oppure usata come linea di backup ad una cablata. I prezzi di base sono simili alle connessioni cablate ma potrebbero costare di più quando l'installazione dell'antenna è più difficile o complicata.

Il wireless è normalmente più lento di una connessione cablata, ma può anche arrivare sui 200Mb ed ha comunque tutti i normali servizi e quelli aggiuntivi delle altre linee.


antenna 5g

Tecnologie Point to Point - Fibra dedicata

Queste sono usate essenzialmente in ambito aziendale. Sono normalmente usate da aziende ed enti a cui serve una maggiore assicurazione da parte del provider internet del funzionamento e della stabilità della rete, per questo è più costosa, partendo dai 200-300€ fino ad arrivare sopra i 1000€ per connessione dove l'ISP porta un cavo dalla loro centrale fino alla sala server specifico per voi.

Queste connessioni dal canto loro hanno diversi benefici, il primo è una banda totalmente garantita, quindi in zone dove è alto il numero di connessioni (zone commerciali/industriali/uffici) la banda durante la giornata sarà sempre uguale.

Inoltre hanno una minor latenza avendo una connessione diretta con la centrale quindi anche avendo solo una 100Mbps può tranquillamente essere sufficiente per un'ufficio di 10/15 persone (a meno che non debbano scaricare frequentemente grandi file). Altro punto per scegliere questo tipo di connessioni sono i collegamenti layer 2 con i datacenter il che permette di collegare il proprio ufficio con il datacenter senza una VPN.

Queste connessioni non sono pubblicizzare dai vari ISP e non tutti vendono questo tipo di soluzione. Sono spesso operatori specializzati in questo tipo di servizi. Inoltre sono sempre soluzioni a progetto e quindi non esiste un listino.

In questo caso quindi bisogna sapere chi sono gli operatori che operano con questo servizio nella nostra zona e fare una valutazione delle effettive necessità così da creare dei contratti personalizzati.


Da anni aiutiamo i nostri clienti a selezionare il contratto e l'operatore più opportuno per la propria attività. Contattaci per richiedere una consulenza su misura per le vostre esigenze. Trovate tutti i nostri riferimenti nella pagina Contatti

27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page